fbpx
TeatroLoSpazio - #offperscelta | Via Locri 42, Roma 339 775 9351  - 06 7720 4149
Caricamento Spettacoli

« Tutti gli Spettacoli

Le Dissolute Assolte (ovvero le donne del Don Giovanni)

18 Marzo 2021 - 21 Marzo 2021

Le Dissolute Assolte - TeatroLoSpazio - dal 18 al 21 marzo 2021 - Via Locri 42, Roma

dal giovedì al sabato ore 21.00 – domenica ore 17.00
biglietti: interi 15 euro, ridotti 12 euro

La prima tra:

2021/03/18 21:00:00
Le Dissolute Assolte - TeatroLoSpazio - dal 18 al 21 marzo 2021 - Via Locri 42, Roma

Luca Gaeta

Lavora come aiuto-regia con Matteo Tarasco per la Compagnia Lavia. Collabora alla regi a per gli spettacoli di Mariano Rigillo, Romina Mondello, Laura Lattuada, Lorenzo Lavia. Ha curato la regia di commedie come CENTRAL PARK STATION di Woody Allen, nel 2011 progetta uno spettacolo dal titolo le DISSOLUTE ASSOLTE (ovvero le donne del Don Giovanni) che è ormai al decimo anno di repliche. Ha diretto lo spettacolo CUORI DI DONNA (2013) con Tosca D'aquino, Iaia Forte, Michela Andreozzi. Nel Maggio 2013 debutta con il primo capitolo della futura trilogia scrivendo e dirigendo CONFESSIONI DI UN BURATTINO SENZA FILI (vincitore del premio MARTELIVE 2014) con Salvatore Rancatore e Fefo Forconi, nel 2014 e 2016 da vita al secondo e terzo capitolo rispettivamente con #ALTROKESUPERMAN e R.I.P. Ritorno in platea. Viene selezionato al FRINGE FESTIVAL di ROMA con lo spettacolo LA GABBIA DI CARNE che ha scritto e diretto per l’attrice Valentina Ghetti. Nel 2015 scrive e dirige HAMLETOPHELIA con gli attori Massimiliano Vado, Salvatore Rancatore, Federica Rosellini. Nel 2017 dirige il suo primo lavoro sul regista tedesco Rainer Werner Fassbinder - FASSBINDER/VON KANT che aprirà un ciclo sulle opere dell’autore. Tra il 2018 e il 2019 è impegnato nelle repliche di cinque suoi spettacoli in tournée in Italia. Nel 2019 debutta con la commedia scritta dall’autrice Carla Vistarini “UGO” nel bellissimo Teatro degli Illuminati di Città di Castello. Dal 2014 inizia a lavorare anche come autore e sceneggiatore per il cinema e la TV.

Uno spettacolo ideato, scritto e diretto da Luca Gaeta.

Dopo più di un anno dall’ultima replica e per il decimo anno di attività “Le Dissolute Assolte” tornano a Roma per una serie di date presso il TeatroLoSpazio.

Sarà l’occasione per presentare lo spettacolo in una nuova versione itinerante e in una ambientazione che ricorda la New York anni 80.

Compagnia

  • produzione Luca Gaeta Teatro
  • Uno spettacolo ideato, scritto e diretto da Luca Gaeta.
  • con

    Licia Amendola,
    Glenda Canino,
    Alessia Fabiani,
    Valentina Ghetti,
    Nela Lucic,
    Priscilla Micol Marino,
    Giulia Morgani,
    Raffaella Paleari,
    Martina Palmitesta,
    Melody Quiteros,
    Lucia Rossi,
    Annamaria Zuccaro,
    e
    Marco Giustini.

  • costumi e scene Laura Di Marco
  • organizzazione Federica Di Stefano
  • assistente Francesca Mazzotta
  • responsabile comunicazione Fabio Ramiccia
  • foto locandina Studio Mavilla

Sinossi

Nell’atmosfera inquietante di una festa oscura, tra maschere e mantelli neri si consumerà un party dai riti orgiastici.

Un Teatro che si trasforma in una casa chiusa dove abitano le donne che Don Giovanni ha reso immortali, inserendole nel suo famoso catalogo; qui raccontano le loro storie di seduzione.

Un onirico locale notturno, dove, come un “fool”, il servo Leporello accompagnerà divertito il pubblico tra sensuali corpi nudi, diabolici suoni di violino, fumi di candele e alcool, da cui uscirà dopo aver bevuto e cantato fino all’alba.

Dicono dello spettacolo

Teatro.org (1 agosto 2013)

“Queste sono le donne dissolute, ma assolte, perché innocenti: unico colpevole Don Giovanni, soltanto ricordato, nominato, maledetto, già sprofondato all’inferno, ma pure presente come un personaggio protagonista. La storia di ciascuna è una storia diversa, ma ha un filo conduttore di assoluta coerenza: la fascinazione malefica e l’essere caduta in braccio all’impenitente, leggendario seduttore.”

Note di Regia

In un Teatro che diventa una casa chiusa piena di sensualità e mistero, ci sono le donne sedotte dal Don Giovanni: figura che non rappresenta solo la seduzione dell’uomo che mira alle donne e poi se ne libera, ma anche dell’essere umano che vuole assecondare i propri piaceri senza pensare ad altro, affondando sempre più nel vizio, anche a scapito della morale.

Queste Donne decidono di “chiudersi” in un convento di amletica memoria, un oscuro bordello in cui “espiare” la propria dissolutezza.

Si racconta la loro storia e il loro incontro con il Don Giovanni, come un percorso a ritroso nel cuore di tenebra dell’uomo.

Le parole sondano l’anima nera di chi prende senza trattenere, ama senza toccare il cuore, vuole senza avere.

Le donne come bellissimi corpi da ferire, e dalle cui ferite nascono i fiori del male che curano le nostre pulsioni.

Dettagli

Inizio:
18 Marzo 2021
Fine:
21 Marzo 2021
Spettacolo categorie:
, ,

Luogo

Teatro Lo Spazio | Off per scelta
Via Locri 42
Roma, Roma 00183 Italia
Telefono:
06 77076486 | 06 77204149
Sito web:
www.teatrolospazio.it